Valcesano.com è un portale ideato e curato da Puntomedia - agenzia realizzazione siti e progetti web - Pergola (Pesaro Urbino)
Radio Ananas live stream Radio Ananas la radio di Marotta e della Valle del Cesano
la Valle del Cesano
i Comuni della Valle
istantanee dalla Valle
cerca in Valcesano
Loading
da non perdere...
Valle del Cesano:  arte e culturaI Bronzi Dorati
da Cartoceto di Pergola
Valle del Cesano:  storia e arteFrontone e il suo Castello

Valle del Cesano: tradizione e spiritualitàII Monastero di Fonte Avellana

Valle del Cesano:  storia e arteGli scavi della
Città Romana di Suasa
Valle del Cesano: natura e verdeIl Monte Catria e i suoi sentieri

siti istituzionali
Regione Marche
Prov. Pesaro-Urbino
Provincia Ancona
C.M. del Metauro
Marche Voyager
COMUNI della VALLE del CESANO - Fratte Rosa
Storia - Turismo - Mangiare - Dormire - Associazioni - Numeri utili - Feste e fiere
 
Storia del Comune di Fratte Rosa
 
Regione Marche: FratterosaDiverse sono le ipotesi sull’origine di Castrum Fractarum, antico nome di questo castello arroccato sulle colline fra la valle del Metauro e quella del Cesano.

La più probabile sostiene che sia sorto in seguito alla fuga degli abitanti dal vicino municipio fondato da Suasa, distrutto dai Visigoti di Alarico nel V sec. d. C.

Altrettanto verosimile è anche l’ipotesi che fa risalire le prime presenze di nuclei abitati sia a Fratte Rosa che nella vicina frazione di Torre San Marco già in epoca romana-Classica (II sec. a.C.).

Si può parlare di un vero e proprio insediamento solo intorno al mille quando i monaci ravennati di S. Apollinare in Classe costruirono il Convento di Santa Vittoria; le piccole comunità che abitavano il territorio, attirate dalla presenza e dalla sicurezza che i monaci garantivano, si aggregarono costituendo il primo villaggio sulla sommità della collina.

Tra i secc. XI-XIII il castello visse la sua fase più importante: divenne il capoluogo della Ravignana, un vero e proprio stato che si estendeva dal Metauro al Cesano, alle dirette dipendenze dei monaci di Ravenna che, per controllare i loro possedimenti, si servivano di un Vicario Generale.

Regione Marche: FratterosaCon l’avvento dei Comuni, il potere feudale dei monaci viene meno e nei secoli successivi si alternano le diverse dominazioni: i Malatesta, i Montefeltro, i Della Rovere fino al passaggio, nel ‘600, allo Stato Pontificio.

Il termine "Rosa" forse per il colore tipico dei mattoni delle case, fu aggiunto al nome del castello solo alla fine dell’800 per distinguerlo da altri toponimi simili.

Secolare nel territorio è la tradizione delle terrecotte,  i  cosiddetti  "cocci di Fratte Rosa", che realizzate artigianalmente, sono ancora prodotte da alcuni laboratori della zona.

Nel territorio comunale di Fratte Rosa, sorge l’antico castello di Torre San Marco che nei secoli passati ebbe diversi nomi: Torre Fractulae, Torre della Ravignana, Torre di Camerino.

Fu conteso aspramente da diverse famiglie, dai Malatesta ai Piccolissimi, ai Montevecchio, ai Varano, ai Montefeltro fino ai Della Rovere.

I Bonarelli, conti feudali di Ancona, lo tennero per quasi due secoli (1550-1738).


turismo
prodotti tipici
aziende e commercio
altro nella valle...
..e nei dintorni...
portali gemellati
Agriturismo-marche.it
Oltrefano.it
Val di Sole (Tn)
Pieve di Cagna (Pu)
altro
mappa del sito
 
 

ideato e curato da puntomedia.it creazione siti web - P.IVA 02454880416
Pergola (Pesaro Urbino) - Tel. 071 6608684 - info@valcesano.com - marketing@puntomedia.it

Home | Comuni | Feste e Sagre | Dove dormire | Dove mangiare | Prodotti tipici | Trasporti | Offerte di lavoro
PUBBLICITA' SU VALCESANO.com | CONTATTI