La Valle del Cesano

Nel cuore verde delle Marche c’è una valle, la Valle del Cesano, che prende il nome dal fiume Cesano che l’attraversa e la modella, snodandosi fra due province, Pesaro-Urbino e Ancona.

Il fiume Cesano nasce dal Monte Catria, incastonato nell’Appennino Umbro-Marchigiano e dal profilo inconfondibile, che, come un antico guardiano, sovrasta la valle. Le acque del fiume hanno dato di che vivere all’uomo fin dalla lontana preistoria e in questa conca, una vera e propria culla, sono nate e proliferate città e cittadine ricche di storia e arte.

Parlando della storia che ancora oggi si respira in questo piccolo territorio marchigiano sovvengono alla mente l’antica città romana di Suasa, le medioevali cittadine sulle alture come Frontone, quelle rinascimentali con tanto di rocca come ad esempio Mondavio e Mondolfo, per non parlare dei luoghi dello spirito come il Monastero di Fonte Avellana accoccolato fra le pieghe del massiccio del Catria, e le numerose piccole ma bellissime chiese sparse per la valle.

Il fiume Cesano, che termina la sua corsa infine nel litorale del Mar Adriatico, fra Marotta e Senigallia, ha portato con se l’aria pura e fresca della montagna e ha aggiunto via via i sapori e gli odori dei campi rigogliosi che ha attraversato, fino a mischiarli con il profumo della marina e col vento del mare.

Le nostre radici affondano nella buona terra e il ritmo della vita contadina ha da sempre scandito la nostra vita, fatta di feste, sagre, certo, ma anche di duro lavoro nei campi: la passione, la dedizione e la sapienza di secoli, ci permette di portare sulle tavole, prodotti di primissimo ordine, vere e proprie eccellenze nel campo enogastronomico.

Viaggiare nella Valle del Cesano significa conoscere la sua storia. In ogni comune o borgo sono presenti le tracce di una storia: palazzi, chiese, conventi, scavi archeologici, rocche, fortificazioni, musei, pinacoteche, fanno della Valle del Cesano uno dei territori più ricchi ed attraenti della Regione Marche. La vita qui scorre ancora a misura d'uomo ed il turismo non è mai commerciale: vivere una vacanza qui significa respirare la vita dei piccoli borghi e le tradizioni locali.

La Valle del Cesano, un piccolo territorio, un gioiellino per chi è alla ricerca di un turismo alternativo, di una vacanza autentica nelle Marche da scoprire.