Sagra del Castagnolo

San Lorenzo in Campo - 2 Aprile 2018

Durante il lunedì di Pasqua San Lorenzo in Campo ospita la 63° Sagra del Castagnolo, una delle più antiche delle Marche. Organizzata dalla Pro Loco laurentina, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale e dell’Unpli Marche.

Una Pasquetta tra i profumi della tavola e la bellezza di un paese ricco di storia, arte e cultura.

Sin dal lontano 1955 si tramanda la preparazione dei castagnoli per celebrare la Pasqua. Il castagnolo è stato inserito tra i prodotti tipici regionali delle Marche nella sua variante al farro tipicamente laurentina. Negli stand gastronomici della Pro Loco sarà possibile degustare anche il castagnolo al farro, il primo prodotto a dotarsi della denominazione “De.C.O” – Denominazione Comunale di Origine.

Alle 10, in piazza, la colazione del contadino a base di prodotti tipici come la crescia di Pasqua, salumi e formaggi. Un’idea nata per riscoprire tradizioni e valorizzare le tipicità locali. Sempre in mattinata apriranno gli stand della Pro Loco e quelli degli espositori.

Nel pomeriggio spazio per le attività per bambini, con giochi, laboratori e animazione, e alla musica con il concerto sul grande palco in piazza de “La nuova età”. L’evento si concluderà con l’estrazione dei numeri vincenti della Lotteria del Castagnolo: primo premio un forno a legna, secondo due buoni vacanza e tanti altri.

Da visitare le numerose chiese, tra cui l’Abbazia Benedettina, fra i più bei monumenti romanico-gotici esistenti nelle Marche, i musei, quello Archeologico del territorio di Suasa e delle Terre Marchigiane, il teatro “Mario Tiberini” e l’affascinante centro storico.

Locandina 63° Sagra del Castagnolo